La manifestazione rievoca il ritorno nella città murata del Marchese Azzo VII, guelfo e paladino della Chiesa, potente signore di Ferrara. Nell’anno 1257 Azzo Novello liberò la sua città dalla dura occupazione ezzeliniana ed entrò in Este tra la gioia del popolo. Nell’anno 1259 l’impresa che rese celebre la figura di Azzo VII fu la battaglia di Cassano d’Adda, nella quale riuscì a sconfiggere definitivamente il crudele Ezzelino da Romano e a porre fine al sogno imperiale di creare un potente dominio nella penisola italica.
L’evento dà vita a scene di quotidianità medievale all’interno delle quali il visitatore può sentirsi protagonista, vivendo in prima persona sfide basate sulla forza e la destrezza, banchetti, battaglie, feste in onore di condottieri e Gran Capitani.  E ancora, sfide fra guerrieri, balli popolari, mercatino medievale, taverna con specialità gastronomiche, accampamento armato, tiro con l’arco, giochi di strada, intrattenimento, laboratori e didattica sono solo alcune delle proposte che vi accompagneranno nel cuore e nel passato medievale della città. Tutto questo sullo sfondo della splendida cornice del Castello di Este che ripercorre il tempo a ritroso per fermarsi in epoche lontane, nelle quali spesso la storia viene contaminata dalla leggenda.

Info: Estemedievale FB esteculturaeventi